Kite School Kiterpillar Team

 

 

Il kitesurf è uno sport che può essere facilmente praticato da tutti, con età comprese tra i 10 ai 65 anni
Naturalmete se il vento è molto teso e se il mare inizia ad essere agitato lo sport diventa più estremo, dove il rischio di farsi male, se non si conoscono le giuste procedure o non si è atleticamente preparati, è  alto.
Per imparare il kitesurf è quindi obbligatorio effettuare un CORSO presso una struttura qualificata e professionalmente preparata.
Si consiglia di evitare assolutamente di affidarsi a persone che praticano il kitesurf, anche se molto capaci,  ma che non hanno nessun tipo di qualifica nell’insegnamento.
Per un consiglio sbagliato, o per una procedura errata, oltre a rompere la propria attrezzatura, si rischia di fare male oltre che a se stessi anche agli altri.

In Italia vi sono moltissime strutture dove vengono proposti corsi di kite.

Per scegliere la Vs. scuola,  la prima cosa che dovete chiedere è  la qualifica di chi vi sta lanciando in questa nuova disciplina,se viene fornita  copertura assicurativa ( obbligatoria per legge ) e l’ente di affiliazione.
A questo proposito giova ricordare che, in Italia, il Kitesurf, dopo varie vicissitudini, è passato sotto il controllo del Coni attraverso la F.I.V. (Federazione Italiana Vela) che ha preso in seno il Kitesurf e ne regolamenta la pratica nelle nostre  acque.

La nosta scuola: Kiterpillar Team

Tutto il materiale tecnico-didattico che utilizzerete durante il corso di kitesurfing,  vi verrà fornito dalla nostra scuola e sarà sempre materiale aggiornato e  di ultima generazione, per garantirvi un servizio esclusivo ed il massimo della sicurezza!


Premettendo che non poniamo limite al numero di lezioni che saranno necessarie a raggiungere gli obiettivi prefissati, e quindi senza dover pagare per ulteriori lezioni, di seguito inseriamo uno schema dielle lezioni  che la nostra scuola, sotto la super visione di Antonio Loffredo, Istruttore Federale F.I.V., effettua durante il corso

 Schema del Corso

1) Preparazione teorica e conoscenza dei materiali
Un po’ di storia
Il Kite, i materiali e le loro differenze
I sistemi di sicurezza e le principali norme
I venti e la conoscenza del luogo
Dove può volare un kite e le andature

2) In Spiaggia – pratica con simulatore (kite-2m)
un piccolo kite che vola come un ala vera ma che non ha molta trazione,
per acquisire solamente il corretto movimento della barra
Primi esercizi d’apprendimento con il kite
3) In Spiaggia -pratica con un kite di piccole dimensioni
Ala da  4 – 8 m per iniziare ad acquisire sensibilità sulla
propulsione che eroga una vela

4) In Spiaggia- Pratica con un kite di dimensioni reali
Come e dove far decollare e far abbassare un kite
Utilizzo del trapezio

5) In Acqua. Body drag (pilotaggio dell’ala in acqua)
Solo dopo aver acquisito la giusta tecnica a
terra si può passare al body drag, che consiste nel
“trascinamento del corpo” senza la tavola.
Questo esercizio è il primo contatto in acqua con i materiali

6) In Acqua. Partenza con la tavola
Tecnica di partenza con la tavola a terra
Partenza in acqua

Sedi dei Corsi:

  • Circolo East-Bay , riviera Zanardelli, Anzio
  • Stabilimento Galapagos, Lungomare delle Sterlizie 15, Lido dei Pini, Anzio RM
  • Kitebeach Hawaiian Boarding Club, Lungomare delle Sterlizie snc, Lido dei Pini, Anzio RM

Documentazione Obbligatoria

Certificato medico sana e robusta costituzione
Una foto formato tessera 

Contatti

Mail:  kiterpillarteam@gmail.com

FB:  @KiterpillarTeam

Tel: 3280779189 Antonio Loffredo